Razze e Classi

1600x1131_11680_Legend_2d_illustration_fantasy_adventurer_creatures_picture_image_digital_art

Ogni razza ha accesso ad una gamma di classi secondo un’idea iconica, l’immaginario comune e lo stile di AL. Perché questa limitazione? Perché ci sembra giusto che le inclinazioni di una data razza abbiano rilievo, in modo che l’associazione “razza e classe” non sia solo un mix di abilità ma una tendenza tipica. Eccetto gli Umani, ogni razza ha le sue limitazioni ma tutte possono accedere alla classe del Guerriero, che rappresenta la “classe base” per ogni razza. Inoltre, possono accedere ad una classe da Incantatore Sacro, sia essa il Chierico o il Mistico, che rappresenta il fulcro spirituale di ogni popolo. Di seguito illustrerò per quali ragioni ogni singola razza sia portata per certe classi anziché per altre.

Razze: Draconici, Elfi, Felinidi, Nani, Umani.

Razze Opzionali: Mezzorchi, Seraph, Daimon.

Classi da Combattente: Barbaro, Guerriero, Paladino.

Classi da Furfante: Assassino, Ladro.

Classi da Incantatore Arcano: Guerriero Arcano, Stregone.

Classi da Incantatore Sacro: Chierico, Mistico.

——————————————————-

Draconici: questa razza ha un passato bellicoso. Si ribellò ad una cabala di draghi malvagi che li creò allo scopo di servirli spezzando così le catene della schiavitù, anche grazie al sacrificio di un drago buono alleato che in seguito divenne una divinità patrona.

I Draconici sono naturalmente Guerrieri e Chierici ma anche Paladini se si prendono in considerazione i nobili intenti che li hanno portati a battersi per la libertà, oppure Guerrieri Arcani dato che diversi draghi sono intrisi di poteri magici.

Non sono tribali o selvaggi (esclusa la classe del Barbaro).

Sono un popolo unito, onorevole e combattente (escluse le classi dell’Assassino e del Ladro).

Per quanto la magia arcana può far parte della loro natura, sono più fisici che studiosi (esclusa la classe dello Stregone).

Conoscono i loro nemici e sanno come combatterli basandosi su un approccio diretto. Demoni e non-morti sono stati temibili alleati dei draghi malvagi (esclusa la classe del Mistico).

——————————————————-

Elfi: questa razza è agile, aggraziata ed incline alla magia.

Gli Elfi sono naturalmente Guerrieri, Mistici, Stregoni o Guerrieri Arcani.

Sono di natura libertina e slegati dai nobili intenti per come sono intesi dalle altre razze (esclusa la classe del Paladino).

Non sono tribali o selvaggi ma un popolo raffinato (esclusa la classe del Barbaro).

Sono un popolo unito da intenti di allineamento buono, sono quindi alieni all’arte dell’uccidere a tradimento o al ladrocinio (escluse le classi dell’Assassino e del Ladro).

Spesso isolati nelle loro foreste, la loro fede e le loro tradizioni sono legate agli spiriti della natura. Demoni e non-morti sono per loro nemici inusuali (esclusa la classe del Chierico).

——————————————————-

Felinidi: questa razza è agile, scattante ed è a suo agio sia nelle terre selvagge che nelle grandi città.

I Felinidi sono naturalmente Barbari, Guerrieri, Mistici, Ladri o Guerrieri Arcani.

Sono un popolo tribale e onorevole ma slegato da nobili principi morali (esclusa la classe del Paladino).

Sono un popolo molto unito, in alcuni casi si sono dovuti “arrangiare” nelle grandi città specializzandosi nel furto ai danni dei più ricchi ma assassinare è percepito come un atto che disonora la razza (esclusa la classe dell’Assassino).

Il loro lato felino li porta ad essere abbastanza curiosi da interessarsi alla magia arcana ma senza rinunciare alle abilità fisiche ed atletiche tipiche di questa razza (esclusa la classe dello Stregone).

Sono devoti a vari tipi di spiriti legati alle terre selvagge. Demoni e non-morti sono per loro nemici inusuali (esclusa la classe del Chierico).

——————————————————-

Nani: questa razza è tarchiata, robusta e caparbia.

I Nani sono naturalmente Chierici, Guerrieri e Paladini.

Non sono tribali o selvaggi (esclusa la classe del Barbaro).

Sono un popolo unito da intenti di allineamento buono, sono quindi alieni all’arte dell’uccidere a tradimento o al ladrocinio (escluse le classi dell’Assassino e del Ladro).

I Nani non sono avvezzi alla magia arcana (escluse le classi del Guerriero Arcano e dello Stregone).

Conoscono i loro nemici e sanno come combatterli basandosi su un approccio diretto. Demoni e non-morti sono per loro acerrimi nemici nelle terre del sottosuolo (esclusa la classe del Mistico).

——————————————————-

Umani: gli Umani sono l’essenza stessa della versatilità e dell’adattamento, non hanno quindi limitazioni di sorta.

——————————————————-

RAZZE OPZIONALI

Mezzorchi: questa razza è abbastanza versatile, anche a causa della sua difficoltà di integrazione nelle comunità civilizzate.

I Mezzorchi sono naturalmente Assassini, Barbari, Guerrieri, Chierici o Ladri.

Sono una razza versatile ma essendo maggiormente fisici e tendenzialmente chiusi di mente, escludono le classi da Incantatore Arcano e non sono abbastanza puri d’animo per essere dei Paladini. Prediligono la classe del Chierico a quella del Mistico perché è più “ufficializzata” e ciò permette loro una maggiore integrazione tra i popoli civili.

——————————————————-

Stirpe Celeste – Seraph: questa razza è mirata a combattere il male in ogni sua forma, oltre ad avere un migliore approccio nei confronti del prossimo.

I Seraph sono naturalmente Chierici, Guerrieri o Paladini

Sono guidati da intenti buoni e focalizzati nel combattere la malvagità. Escludono le classi da Incantatore Arcano o da Furfante perché viste come inclinazioni prive di onore che possono metterli in cattiva luce. Vivono in zone civilizzate e quindi escludono la classe del Barbaro. Conoscono i loro nemici e sanno come combatterli basandosi su un approccio diretto. Demoni e non-morti sono la loro nemesi (esclusa la classe del Mistico).

——————————————————-

Stirpe Immonda – Daimon: questa razza è particolarmente versatile, anche a causa della sua difficoltà di integrazione nelle comunità civilizzate.

I Daimon sono naturalmente Assassini, Chierici, Guerrieri, Guerrieri Arcani, Ladri, Mistici o Stregoni.

Non c’è molto che questa razza non sia incline a fare, in ogni caso escludono naturalmente la classe del Paladino perché non potranno mai raggiungere una tale purezza d’animo. Sono portati a vivere in grosse città dove possono maggiormente confondersi ed interagire e quindi escludono la classe del Barbaro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: