Buon LUCCA COMICS 2019 a tutti!!!

Un augurio di buon LUCCA 2019 a tutti!!

 

LCG_Manifesto_2019.jpg

Nel 2017, il 14 Settembre Carlo scriveva ad Adriano Siesser :

“Ciao Adriano!
Sì, direi anche io che su Skype possiamo farci una chiacchierata, trovi il mio contatto sul blog (credo basti digitare gatto-alato su Skype).
Per quanto riguarda l’ambientazione ti passerei volentieri qualcosa ma al momento ci sto lavorando su e quindi i vari argomenti sono sparsi in vari file, faccio prima a parlartene di persona, inoltre è in fase di concept quindi lungi dall’essere completa. Parlandone insieme possono sempre nascere nuove idee se può interessarti collaborare. Ad ogni modo proverò a darti una breve infarinatura.
Fin’ora, Antiche Leggende ha mantenuto una certa compatibilità con le vecchie edizioni di D&D, questo è stato anche uno dei motivi per i quali ho sempre escluso un’ambientazione in modo che il “pacchetto” di regole fosse adattabile a qualsiasi mondo in cui si scelga di giocare. Tuttavia, nella prossima revisione AL prenderà una strada più personalizzata. Con l’aggiunta dell’ambientazione, le razze, le classi e quant’altro assumeranno un sapore differente: in pratica dare al manuale una forma completa è diventata man mano un’esigenza. Quel “sapore” che si ricerca, si rifà alle radici della Sword & Sorcery dove estese regioni dei continenti sono ancora primitive (o sono tornate ad esserlo in seguito a guerre e calamità), il mondo è alla deriva, le città sono tanto splendenti quanto corrotte e le leggende favoleggiano di tesori perduti appartenenti ad un’antica età dell’oro. I mostri non saranno tanti ma pochi, caratterizzati ed in linea con l’ambientazione, in maggioranza umanoidi, animali feroci e tra i più forti anche aberrazioni, non-morti e demoni. Non ci sono gli dei, le principali credenze religiose ruotano intorno a concetti più astratti: i buoni venerano la Sorgente (un’alchimia di forze ed energia che ha dato origine al Creato, una sorta di Big Bang scaturito dalla massa del Caos Primordiale), i neutrali venerano gli Spiriti Primevi (i primi spiriti senzienti che diedero origine alla vita, divisi in vari aspetti e filosofie), mentre i malvagi sono devoti ad entità demoniache (che potrebbero essere iconiche tipo Dagon, Seth, ecc…, in pratica le forze del male, fonte di corruzione delle creature mortali).
Spero di averti dato un’idea, a presto!
Carlo.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: