La Prima Legge – Joe Abercrombie

Map_First_Law_v2_by_Scubamarco

Questa trilogia spazia tra scenari di guerra, intrighi di potere e personaggi ben caratterizzati attraverso un susseguirsi di eventi che accompagnano il lettore nell’affresco di un mondo alla fine di un’era travagliata. Possiede tutti gli elementi di un Fantasy epico in grande stile: abbiamo un mago senza età determinato e privo di scrupoli, un misterioso artefatto da recuperare, un popolo invasore guidato da un antico profeta e un manipolo di eroi in balia degli eventi che modificheranno il corso della storia. Tra i personaggi principali spiccano Logen Novedita, noto come il Sanguinario, un temuto guerriero del nord dall’indole berserker che brama diventare una persona migliore; Glokta, un promettente comandante che fu catturato dal nemico e torturato fino a ridurlo uno storpio, ed ora un importante membro dell’Inquisizione privo di remore nel torturare ed infliggere dolore a sua volta; Ferro Maljinn, una selvaggia donna del sud che fu schiava e non desidera altro che vendetta contro i suoi aguzzini.
I popoli umani del Mondo Circolare lottano per il proprio destino, i singoli individui si susseguono nelle ascese al potere e gli eventi del passato emergono ad ogni pagina di questa trilogia che si mostra solida, conctreta e ricca di spunti per chiunque ama imbastire campagne di gioco di ampio respiro.

Titoli della Trilogia:

1) Il Richiamo delle Spade

2) Non Prima che Siano Impiccati

3) L’Ultima Ragione dei Re

first_law_by_dem888-d4cexh8

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: